Home

Tutti gli articoli
Parrocchia San Giuseppe Molfetta - dom 07 Apr , 2019 -
Dal Vangelo di Giovanni (Gv 8, 1-11) Gesù si avviò verso il monte degli Ulivi. Ma al mattino si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui. Ed egli sedette e si mise a insegnare loro. Allora gli scribi e i farisei gli condussero una donna sorpresa in adulterio, la posero in mezzo e gli dissero: "Maestro, questa donna è stata sorpresa in flagrante adulterio. Ora Mosè, nella Legge, ci ha comandato Continua a leggere...
Parrocchia Cuore Immacolato di Maria Molfetta - dom 07 Apr , 2019 -
Dal Vangelo secondo GiovanniGv 8,1-11 “Insistevano nell'interrogarlo”Gesù è chiamato a prendere posizione sul caso della donna adultera e, indirettamente, a prendere posizione anche rispetto alla legge data da Mosè, considerato tra le figure più autorevoli dell'ebraismo. Dopo un primo atteggiamento di silenzio, in cui si ferma a scrivere per terra, dà una risposta disarmante che mette gli interlocutori nel ruolo di giudici di se stessi e non più di accusatori. Anche tu a volte sei chiamato Continua a leggere...
Parrocchia San Giuseppe Molfetta - mar 02 Apr , 2019 - “Cristo vive. Egli è la nostra speranza e la più bella giovinezza di questo mondo”. Così si apre l'Esortazione Apostolica post-sinodale “Christus vivit”, firmata da Papa Francesco a Loreto lo scorso 25 marzo e destinata “ai giovani e a tutto il popolo di Dio”. “Lui vive e ti vuole vivo!”. Sono le prime parole che il Papa rivolge “a ciascun giovane cristiano”, a conclusione del Sinodo a loro dedicato. “Tutto ciò che Lui tocca diventa giovane, Continua a leggere...
Parrocchia San Giuseppe Molfetta - dom 31 Mar , 2019 -
Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: "Costui accoglie i peccatori e mangia con loro. Ed egli disse loro questa parabola: "Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei due disse al padre: “Padre, dammi la parte di patrimonio che mi spetta”. Ed egli divise tra loro le sue sostanze. Pochi giorni dopo, il figlio più giovane, Continua a leggere...
Parrocchia Cuore Immacolato di Maria Molfetta - dom 31 Mar , 2019 -
Dal Vangelo secondo LucaLc 15,1-3.11-32 “Cominciò a trovarsi nel bisogno” L'indigenza in cui cade il figlio più giovane diventa per lui un'occasione di svolta. Cerca di darsi da fare come può con i suoi mezzi, accontentandosi di quello che la vita gli offre, ma si accorge della dignità perduta e del benessere in cui si trovano i salariati in casa di suo padre. La povertà è stata una benedizione, perchè gli ha consentito di rinascere interiormente, di Continua a leggere...