Santo Padre.. Io Caterina scrivo a voi… – 29 aprile

Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù disse:

«Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo.

Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Parola del Signore

“Il dolce Cristo in terra…” così chiamava Caterina da Siena il Santo Padre. Il suo amore per la Chiesa e per  il ministero del Vescovo di Roma e la sua persona in Caterina erano un tutt’uno. Caterina spronò, incoraggiò il Papa a compiere con fermezza e coraggio la sua missione, sostenendolo sempre dinanzi a detrattori e nemici. Aveva capito che la salvezza dell’unità della Chiesa passava attraverso l’esercizio responsabile del ministero petrino e spinse il Pontefice ad avere consapevolezza piena del suo ruolo di salvaguardia della comunione. Ebbe amore e venerazione per la sua persona e offri la sua vita e la sua autorevolezza spirituale per ricomporre scismi e lotte nella Chiesa ma anche nella società. In questa chiesa divisa, martoriata dalla critica gratuita e dal chiacchiericcio, impariamo da questa donna unica e straordinaria che oggi più che mai ci serve coesione e disponibilità alla collaborazione con tutti. Noi cattolici dobbiamo fare cerchio intorno al Papa e difendere il suo ministero,la sua opera e la sua persona da attacchi gratuiti, frutto di orgoglio e interessi di potere. Insieme ai nostri Vescovi collaboriamo con il Suo ministero per la comunione e L’ unità, valori per cui Gesù ha dato la sua vita sulla croce, cominciando dal nostro piccolo ad intessere rapporti nuovi di disponibilità e collaborazione.

don Raffaele Gramegna

L’articolo Santo Padre.. Io Caterina scrivo a voi… – 29 aprile proviene da Parrocchia san Giuseppe Molfetta.

Sorgente: <a href="Santo Padre.. Io Caterina scrivo a voi… – 29 aprile“>San Giuseppe Molfetta

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *