8 marzo 2020 – 2^ Domenica di Quaresima

Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 17,1-9

“Ascoltatelo”
La voce del Padre chiede di ascoltare suo figlio Gesù nel quale Egli riversa tutto il suo amore e il suo compiacimento. Nelle parole di Gesù c’è tutta la volontà del Padre. Ma ti sei mai chiesto quali ostacoli, quali barriere ti impediscono di ascoltarlo? Quante volte hai ascoltato la Parola del Signore e poi ti sei riscoperto capace di comprenderla ma incapace di osservarla? A volte è la logica degli altri, del contesto sociale a farti “filtrare” la Parola di Dio e a indebolirne la tua osservanza; altre volte sono le tue emozioni o il tuo modo di pensare che ti ostacolano e ti fanno giudicare la parola di Dio troppo alta o difficile da compiersi; altre volte ancora è la tua storia, le tue esperienze passate che si scontrano con la sua Parola e ti impediscono di viverla. Non lasciare che tutti questi blocchi persistano dentro di te e ti allontanino da un ascolto vero della Parola di Dio. Il tempo quaresimale ti dà la possibilità di cominciare un cammino di rimozione di queste difficoltà che ti porti dentro. Non sarebbe più bello poter ascoltare la Parola di Dio con maggiore libertà ed una più grande capacità di accoglierla e di poterla vivere?

In breve
Mettersi in ascolto della Parola di Dio e degli altri non è facile. Ma tu sei attento a riconoscere, a gestire e a rimuovere gli ostacoli che ti ostacolano in questo? Da dove cominci? Quali sono i tuoi ostacoli più frequenti?

Fonte:
https://t.me/labuonanovella
https://www.instagram.com/buona_novella/

Sorgente: <a href="8 marzo 2020 – 2^ Domenica di Quaresima“>Cuore Immacolato di Maria Molfetta

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *