21 luglio 2019 – XVI Domenica del tempo ordinario

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 10,38-42

“Marta era distolta per i molti servizi”
L’ammonimento di Gesù a Marta non deve confondere e orientare verso un giudizio sbagliato nei suoi confronti e la sua attività. Gesù non la rimprovera per il suo operare, ma per il modo con cui lo esercita. Si affanna e si agita, soprattutto si lascia distogliere.
È normale che compiere un lavoro e un’attività richieda concentrazione e impegno, ma tutto questo non va mai dissociato dalla consapevolezza che lo si deve compiere innanzitutto per Dio e il bene dei fratelli e poi anche per dovere.
Fare brevi pause mentali nel lavoro, rivolgendosi a Dio, aiuta a mantenere questa consapevolezza che ogni azione va compiuta in comunione con Lui.

In breve
Il lavoro non può allontanare da Dio, ma è una forma diversa con cui permanere nella comunione con Lui.

Fonte:
https://t.me/labuonanovella
https://www.instagram.com/buona_novella/

Sorgente: <a href="21 luglio 2019 – XVI Domenica del tempo ordinario“>Cuore Immacolato di Maria Molfetta

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *