30 dicembre 2018 – Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

photo_2018-12-30_11-04-58“Dopo tre giorni lo trovarono al tempio”
La notizia di un bambino disperso e rimasto solo per un settimana farebbe molto scalpore oggi. E certamente i genitori per quanto addolorati, non ne uscirebbero almeno senza qualche critica. Il Vangelo non omette di narrarci quegli aspetti dell’umanità che rappresentano la debolezza, la fragilità, le difficoltà quotidiane, in particolare quella di educare. Ma sono quegli aspetti necessari a comprendere che la fede attraversa la vita, in qualunque situazione essa ci ponga. Non sono gli eventi che devono condizionare la fede, ma è la fede che li determina nel modo di viverli. Non bisogna fermarsi e giudicare dall’esterno quello che accade, ma comprenderne le dinamiche interne, e compiere ogni sforzo per risanarle.

In breve
Per vivere la fede è necessario esplorare in profondità le dinamiche interiori della tua umanità e orientarle verso il bene, secondo la Parola di Dio.

***

Fonte:

https://t.me/labuonanovella

https://www.instagram.com/buona_novella

Sorgente: <a href="30 dicembre 2018 – Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe“>Cuore Immacolato di Maria Molfetta

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *