L’Accolitato: un dono di Dio, un servizio alla comunità.

Nella Chiesa Cattolica, l’accolitato è il quarto e il più elevato degli ordini sacri minori. Nel 1972 Paolo VI, attuando il rinnovamento liturgico, ha riformato la disciplina dei ministeri ecclesiali con la lettera apostolica in forma di Motu Proprio “Ministeria quaedam”. Ministeri che, come ricorda lo stesso Papa Montini, furono istituiti nella Chiesa fin dai tempi più antichi, per il culto e il servizio al popolo di Dio.

Domenica 18 dicembre 2016, alle o14463016_1784000235221764_9011344864641708510_nre 16.30, Dario Vacca, seminarista del Seminario Regionale di Molfetta, cresciuto e formatosi nella Parrocchia Immacolata di Giovinazzo, attuale collaboratore nella nostra comunità parrocchiale di Sant’Achille, riceverà il ministero dell’accolitato.

Il rito si svolgerà durante la celebrazione eucaristica nella Cappella Maggiore del Pontificio Seminario Regionale Pio XI di Molfetta,  presieduta da S. Ecc.za Rev.ma Mons. Vincenzo Pelvi, Arcivescovo Metropolita di Foggia-Bovino.

Diversi sono i compiti che l’accolito potrà svolgere, come aiutare il diacono o svolgere il ruolo di ministro al sacerdote. Suo compito sarà quello di curare il servizio dell’altare, aiutare il diacono e il sacerdote nelle azioni liturgiche specialmente nella celebrazione della santa Messa.

La comunità parrocchiale di Sant’Achille è invitata a partecipare a questo momento e a pregare per Dario augurandogli buon cammino verso il sacerdozio, affinchè sia ricco di amore e di fede verso Dio e i suoi figli.

Sorgente: <a href="L’Accolitato: un dono di Dio, un servizio alla comunità.“>Sant\’Achille Molfetta

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.