Papa Francesco è arrivato all’incontro con i giovani con il tram!

Il giovedì, 28 luglio, era per tutti i pellegrini della GMG una giornata speciale. A Blonia di Cracovia si è svolta la cerimonia di benvenuto del Santo Padre Francesco con i giovani partecipanti alla GMG. Prima però il Papa ha celebrato la Santa Messa nel Santuario di Jasna Gora a Czestochowa. Invece nel teologato salesiano a Losiowka l’Eucaristia era presieduta dal Rettor Maggiore alla quale hanno partecipato soprattutto i membri del MGS Italia.

Un altro giorno della GMG era molto ricco negle avvenimenti. Sin dal mattino i pellegrini hanno partecipato nelle catechesi nei gruppi linguistici, hanno visitato il centro vocazionale e hanno fatto i pellegrinagi ai vari posti di culto, come il Santuario della Divina Misericordia e Centro Giovanni Paolo II. Oltre questo, per tutto il tempo si svolgono i vari eventi culturali: concerti, mostre, proiezioni di film.

Il Centro Vocazionale, che è aperto per tre giorni, attira le folle dei giovani. È una bella iniziativa per coloro che vogliono conoscere la diversità della Chiesa. Lo stand della Famiglia Salesiana è costantemente circondato dalla folla dei visitatori che vogliono conoscere il carisma salesiano.

Il momento più importante della giornata è stato l’incontro di benvenuto di Papa Francesco con i giovani di tutto il mondo. Il Santo Padre è arrivato lì con il tram accompagnato da un gruppo delle persone disabili. I singoli continenti venivano presentati con i balli e canti. Ogni parte del mondo ha avuto anche il suo santo patrono. Infatti, la santità è per tutti. Tra i santi patroni della GMG è stato anche San Domenico Savio. In una speciale proiezzione multimediale è stato presentato il messaggio che viene dalla vita di alcuni santi patroni della GMG di Cracovia, di cui fonte è il Vangelo.

Papa Francesco ha rivolto ai riuniti alla cerimonia di apertura parole di benvenuto. Ha detto che la misericordia ha sempre il volto giovane. Il Santo Padre ha sottolineato che non c’è niente di più bello che i desideri, la passione, l’impegno e l’energia con cui i giovani vivono la loro vita. Francesco ha ammonito i giovani di non diventare troppo presto i pensionati. Si è rivolto ai pellegrini della GMG con un avvertimento per non soccombere ai rivenditori della falsa illusione. Riferendosi al racconto evangelico dell’incontro di Gesù a casa di Marta e Maria, il Papa ha esortato i giovani a lasciare che Gesù entri nel loro cuore e che ascoltino la Sua Parola.

 

Fonte: http://krakow2016sym.pl/it/

Sorgente: <a href="Papa Francesco è arrivato all’incontro con i giovani con il tram!“>San Giuseppe Molfetta

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *