Servire per Vivere

La finalità principale dell’associazione Servire per Vivere è contribuire a promuovere una cultura della solidarietà nel territorio parrocchiale e comunale attraverso interventi efficaci contro varie forme di povertà e mediante iniziative e attività che consentano di potenziare l’interazione con enti, aziende, organizzazioni che operano nel territorio (altre associazioni, caritas parrocchiali, oratorio, ecc…) e singoli cittadini, nella consapevolezza che tale sinergia vada valorizzata quale importante risorsa sussidiaria ai servizi pubblici.

Obiettivi specifici

L’associazioni individua pertanto tra i propri obiettivi specifici:

–          Analizzare i bisogni del territorio e individuare le priorità (anche in collaborazione con enti e associazioni già presenti);

–          Organizzare, coordinare e gestire un sistema di servizi e processi che consenta di garantire stabilmente la raccolta e la distribuzione di prodotti alimentari e di prima necessità ai singoli e alle famiglie segnalate (famiglie numerose a basso reddito, famiglie di immigrati con minori a carico, anziani soli…);

–          Sensibilizzare i giovani del territorio (gruppi scout, giovani dell’oratorio parrocchiale, ecc.) ad una attiva collaborazione nella gestione delle attività di magazzino e di distribuzione;

–          Individuare e sperimentare forme di intervento che, partendo dalla distribuzione domiciliare di prodotti alimentari e di prima necessità, consentano una più ampia conoscenza dei diversi bisogni specifici delle persone destinatarie del servizio;

–          Individuare le eventuali variazioni in itinere dei bisogni specifici dei destinatari e progettare interventi mirati alle mutate esigenze in collaborazione con i servizi sociali o altre realtà del territorio;

–          Sperimentare e promuovere attività e iniziative che consentano di instaurare relazioni significative con i beneficiari del servizio, valorizzandone la presenza sul territorio come ‘risorsa’ umana da responsabilizzare e coinvolgere.download

Attività e metodologia di intervento

Alla luce di tali finalità e degli obiettivi specifici, l’associazione si occupa principalmente dell’attività di raccolta di cibo e generi di prima necessità e distribuzione a famiglie e singoli che si trovino in condizioni di bisogno. Tale attività si svolge nell’ambito della collaborazione con il progetto “Brutti ma buoni” della Coop estense presente sul territorio comunale, ed è  finalizzata a ridurre lo spreco, favorendo una distribuzione più equa dei prodotti in base alle esigenze di ciascuno. Nello specifico, l’associazione opera nelle seguenti fasi:

  • Ritiro della merce invenduta presso la sede dell’ipermercato COOP convenzionato due volte al mese
  • Trasporto e scarico merce presso il deposito di via Mascagni
  • Selezione e pulizia del materiale
  • Confezionamento delle buste spesa.
  • Distribuzione e consegna alle famiglie

 CIBO

Sorgente: Cuore Immacolato di Maria Molfetta http://www.parrocchiemolfetta.it/cuoreimmacolatodimariamolfetta/2014/07/24/servire-per-vivere/

You may also like...